Recensione “La felicità delle strade difficili” di Luigi Costantino

Oggi vi parlo di un libro speciale, “La felicità delle strade difficili” di Luigi Costantino (Libereria, pagine 155, 15.00e).

Si tratta di un volume di difficile catalogazione, più che un’autobiografia  un insieme di racconti e riflessioni scritti con sincerità e delicatezza che vi faranno sorridere, ridere o commuovere a seconda delle varie sezioni di cui è composto.

Queste pagine raccontano il quotidiano, partendo dal passato e facendolo con grande ironia ma anche tanta profondità.

Uno di quei casi insomma dove lo spessore del libro non significa affatto che impiegherete poco tempo a leggerlo… perché per dargli il giusto peso doserete bene le pagine, centellinandole come ho fatto io.

E’ un libro nel quale chiunque può riconoscersi in qualche passaggio, io lo consiglio a chi cerca qualcosa di non commerciale da leggere anche in viaggio e perché no, magari proprio durante l’estate; soprattutto a chi crede che la vita riservi sempre qualche bella sorpresa, se si ha il coraggio di seguire i propri sogni, anche su strade difficili, perché “il più grande rischio è non voler correre rischi“.

Non vorrei aggiungere molto di più perché è giusto lasciarvelo scoprire da soli, ma per farvi un’idea più precisa esiste anche un booktrailer che potete trovare qui.

Io l’autore lo conosco da anni (come me legge De Carlo, ascolta Baglioni e aveva un blog che come il mio abitava altri lidi 🙂 ) e ho avuto la fortuna di assistere ad un bellissimo reading a Piazza di Spagna qualche giorno fa, come potete vedere qui sotto 🙂

La felicità delle strade difficili” è la sua terza pubblicazione dopo “Considera l’intenzione” (2017) e “Riconoscersi” (2018).

Per ordinare il libro e seguire il calendario delle presentazioni (o richiederne una), lo potete rintracciare facilmente nella pagina facebook L’amore, la poesia e tutto il resto oppure sul suo sito, www.luigicostantino.it.

Buona lettura! 🙂

lafelicitadellestradedifficili

2 pensieri riguardo “Recensione “La felicità delle strade difficili” di Luigi Costantino

  1. Brava Claudia, sempre precisa e puntuale nelle recensioni dei libri, mi hai messo in curiosità ed andrò ad acquistarlo, per leggerlo nellla pausa estiva, come da te consigliato. Continua così!!!!

    "Mi piace"

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Questo sito utilizza Akismet per ridurre lo spam. Scopri come vengono elaborati i dati derivati dai commenti.